Cerca
  • Centro Astalli Trento

221 VOLTE GRAZIE!

I risultati della nostra campagna 5x1000 del 2021


Vogliamo dire a tutti voi 221 volte GRAZIE!


L’Agenzia delle Entrate ha da poco pubblicato i risultati della campagna 5x1000 del 2021.

Ben 221 persone e famiglie hanno scelto le rifugiate e i rifugiati come destinatari del loro sostegno.


Con la nostra campagna dell'anno scorso "Diversi, vicini, amici" abbiamo raccolto 7.460,86 euro che quest'anno investiremo nei percorsi e nelle attività di supporto, accoglienza e inclusione sociale delle persone che accompagniamo ogni giorno.


Queste donazioni per noi significano:

  • settimane di attività estive, soprattutto per le bambine e i bambini rifugiati che, con la chiusura della scuola, hanno meno possibilità di stare con i loro coetanei, giocare e imparare

  • acquisti di materiale scolastico e buoni mensa per affrontare l’inizio del prossimo anno scolastico già equipaggiati

  • centinaia di biglietti di autobus e treni per permettere agli adulti che non hanno un reddito di partecipare a lezioni di italiano, tirocini e attività di socializzazione

  • ore e corsi di formazione per facilitare l’ingresso nel mercato del lavoro (dal muletto al magazzino, dalla cucina alla cura della persona e degli anziani)

  • sostegno alle cure per le ferite lasciate dall’esperienza della migrazione (denti, vista e pelle portano spesso segni evidenti di un’esperienza difficile)

Sono tante piccole azioni che cambiano il presente e, soprattutto, investono sul futuro di una comunità solida e solidale che si prende cura di chi è temporaneamente più fragile.


L’Agenzia delle Entrate non ci fornisce i nomi di chi ci sostiene. Se da un lato l’anonimato garantisce ai donatori di fare una scelta in assoluta libertà, dall’altro ci impedisce di ringraziare personalmente chi sceglie di stare con noi al fianco dei rifugiati. Se leggi questo post, tuttavia, può essere che tu sia tra i nostri sostenitori, quindi il nostro grazie di cuore va a te e alle persone care che hai coinvolto per sostenerci.


Se vuoi darci ancora una mano, ti chiediamo di parlare del 5x1000 a chi non conosce lo strumento, non lo usa per scetticismo o pensa che si tratti di un esborso aggiuntivo al momento della dichiarazione dei redditi. Dalle statistiche emerge che circa il 50% dei contribuenti non destina a nessuno il 5x1000 e da sempre il nostro obiettivo è parlare a loro e non contenderci i sostenitori con le altre realtà del territorio.


Per noi e per tutte le associazioni di piccole dimensioni o che operano su un territorio piccolo il 5x1000 è un respiro che consente di andare oltre gli interventi ordinari. Ci consente di dare a chi abbandona la propria terra in cerca di pace un posto sicuro in cui ricostruire la propria serenità e pensare al futuro.


La campagna che abbiamo fatto quest'anno, “Accogliere è (stra)ordinario” ha voluto ribadire proprio questo messaggio: chi fugge da guerra, discriminazioni e violenze deve essere accolto, chiunque egli sia, da ovunque venga e sempre. Accogliere deve diventare, come abbiamo dato prova negli ultimi mesi di guerra in Ucraina, un gesto ordinario di valore straordinario.