OrientamentoLegale.png

ORIENTAMENTO LEGALE

Molti migranti forzati arrivano in Italia senza un documento ma questo non significa che non abbiano il diritto di essere accolti. Tanti di loro, al contrario, sono in fuga dal loro paese a causa di guerre, disastri naturali, persecuzioni politiche e religiose, fame e povertà e possono fare domanda di protezione internazionale per ottenere un percorso di soggiorno.

Questa e altre procedure legali che riguardando i migranti sono questioni complesse, che vanno spiegate chiaramente e sviscerate insieme, in modo che da semplici parole su carta diventino strumenti reali per ottenere diritti.

Per questo forniamo ai nostri ospiti un servizio di accompagnamento e orientamento sul diritto di asilo, sulla procedura per il riconoscimento della protezione internazionale, e sui diritti e i doveri relativi allo status di richiedente e titolare di protezione internazionale. Assistiamo i richiedenti asilo e i rifugiati singolarmente, garantendogli un accompagnamento che tenga conto del fatto che ognuno di loro ha un passato unico e personale, e una situazione giuridica propria. Il nostro obiettivo è quello di renderli consapevoli della propria situazione giuridica e autonomi rispetto alle pratiche burocratiche che li riguardano e nel sostenere e far valere i propri diritti.