DSC00693.jpg

SCRITTURA CREATIVA

Il laboratorio di scrittura creativa si rivolge a studenti e studentesse delle scuole superiori e di terza media che, dopo aver ascoltato il racconto di una persona rifugiata durante l'incontro di Finestre, vogliono immergersi attraverso la scrittura in una storia di migrazione.

Il laboratorio consiste in due momenti pratici e laboratoriali di due ore ciascuno, durante i quali si approfondiscono le tecniche di scrittura creativa e si lavora in prima persona creando testi e racconti. Gli studenti e le studentesse sperimentano la scrittura sensoriale, delineano il loro personaggio migrante e poi ne scrivono, lavorando tanto sull’immedesimazione quanto sulla capacità creativa, tanto sulla scrittura quanto sull’accettazione e il rispetto dell’altro.

Al termine del laboratorio, gli studenti sono invitati a partecipare al concorso letterario “La scrittura non va in esilio”, organizzato dal Centro Astalli, che coinvolge studenti e studentesse di tutta l’Italia con cadenza annuale.

Il laboratorio è a cura di Angela Tognolini, scrittrice e formatrice di Centro Astalli Trento.