PROGETTI

Cosa facciamo?

Dall'immaginazione di operatori e volontari, associazioni partner ed istituzioni riempiamo di contenuti l'area progetti del Centro Astalli Trento per trasformare l'accoglienza da servizio ai bisogni di chi arriva ad opportunità comune per i desideri di tutti.

Officina de l'ùcia

logo sartoria CENTRO ASTALLI

 

Informati!

1504168922420.JPG papa francesco

Il Centro Astalli Trento, grazie alla collaborazione con le Politiche Giovanili della Provincia Autonoma di Trento, è in procinto di avviare “FARE PACE” - Laboratori per favorire il benessere dei giovani attraverso l'incontro, l'espressione artistica e il lavoro comune. Queste attività saranno rivolte a giovani dai 16 ai 30 anni e saranno composte da tre laboratori - Sartoria, Orticoltura e Ceramica - che hanno l'obiettivo di fornire uno spazio di incontro, aggregazione, conoscenza e confronto tra coetanei e di crescita attraverso lo scambio. Mettendo a disposizione un luogo di espressione artistica e manuale, e con la facilitazione di un tecnico ed un educatore, si desidera promuovere il benessere personale dei giovani attraverso il lavoro in gruppo, la discussione, il “fare assieme” incentrato su attività pratiche e/o creative. In particolare l’attivazione di questi spazi si pone l’obiettivo di: promuovere la conoscenza reciproca e il confronto tra richiedenti asilo/rifugiati e persone che su questo territorio ci sono nate o vi risiedono da molto tempo; creare uno spazio di scambio nel quale siano facilitati sia l’apprendimento della lingua per i richiedenti asilo /rifugiati, sia la pratica di una lingua straniera (francese/inglese) per i giovani italiani; fornire ai giovani interessati un’opportunità formativa che li stimoli e li renda più autonomi e consapevoli; sviluppare attraverso l’espressione artistica e manuale la capacità di partecipazione collettiva, di appropriazione di un ambiente e della sua cura; aprire uno spazio di aggregazione che potrà essere a disposizione di Spini di Gardolo anche per iniziative future;

In particolare, il laboratorio di sartoria è rivolto a giovani interessati/e al riuso creativo, all’espressione artistica ed alla multiculturalità. Si svolgerà in due incontri di tre ore- il martedì e il giovedì dalle 15 alle 18- a Casa San Francesco a Spini di Gardolo (via dell’Ora del Garda 45) per una durata di sette settimane. Si può scegliere di partecipare a uno dei quattro cicli previsti: dal 21/05 al 04/07; dal 16/07 al 05/09, dal 17/09 al 31/10, dal 05/11 al 19/12.

Il secondo laboratorio è invece di orticoltura e sarà dedicato ai giovani che sono interessati alla natura, alla sostenibilità, ad imparare a prendersi cura di un orto e di uno spazio verde in generale. Grazie alla presenza sul terreno dell’orto di diverse arnie, ci sarà la possibilità di apprendere alcune nozioni anche sul mondo delle api. Si svolgerà nei terreni adiacenti alla residenza dei Padri Comboniani a Trento in via delle Missioni Africane 13. Si comporrà di due incontri di tre ore a settimana: il lunedì ed il giovedì dalle 9 alle 12 per una durata di sette settimane. Si potrà scegliere di partecipare a uno dei tre cicli previsti: dal 20/05 al 04/07; dal 15/07 al 05/09, dal 16/09 al 31/10, che seguendo la ciclicità della natura, saranno incentrati rispettivamente su: preparazione dell’orto, orto estivo, orto autunnale.

Un terzo laboratorio in corso di pianificazione riguarderà la lavorazione della ceramica e partirà a settembre.

I percorsi sono gratuiti, ma visto il limitato numero di posti chiediamo a chi si iscrive costanza nella partecipazione e di avvisare per tempo in caso di rinuncia. Per iscriversi si chiede di scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per l'invio del modulo di iscrizione.

I prodotti dell'officina de l'ùcia

Il "Sito" (centroastallitrento.it) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di centroastallitrento.it. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.