CULTURA

Cosa facciamo?

Fare cultura e comunicazione su richiedenti asilo e rifugiati è come tentare di seminare per la società di domani. Per questo cerchiamo di condividere nelle scuole, nelle serate di sensibilizzazione e nelle pagine dei social network quello che viviamo ogni giorno con i migranti. Ma questo sforzo non basterà mai: abbiamo bisogno che tutti i cittadini si attivino per fare accoglienza e integrazione. Un primo modo è cominciare ad informarsi qui: http://centroastalli.it/category/news

La Nostra Storia

Leggi tutto...

News

sito5x100018

46379449 2158512917699123 6213297671206076416 n

«Non può essere autentico un sentimento di intima unione con gli altri esseri della natura, se nello stesso tempo nel cuore non c’è tenerezza, compassione e preoccupazione per gli esseri umani. È evidente l’incoerenza di chi lotta contro il traffico di animali a rischio di estinzione, ma rimane del tutto indifferente davanti alla tratta di persone, si disinteressa dei poveri, o è determinato a distruggere un altro essere umano che non gli è gradito. Ciò mette a rischio il senso della lotta per l’ambiente. Non è un caso che, nel cantico in cui loda Dio per le creature, san Francesco aggiunga: "Laudato si’, mi’ Signore, per quelli ke perdonano per l o tuo amore . Tutto è collegato. Per questo si richiede una preoccupazione per l’ambiente unita al sincero amore per gli esseri umani e un costante impegno riguardo ai problemi della società.»

papa Francesco, Laudato Sì

Durante tutto il mese di novembre 2018, la Societa' Alpinisti Tridentini riprendendo il tema della solidarietà, oggetto del Congresso 2017, si è voluta interrogare sugli aspetti più significativi delle migrazioni, attraverso incontri, presentazioni di libri, mostre e conversazioni Il 29 novembre alle ore 18, presso lo Spazio Alpino della Sede di via Manci, a Trento, la SAT invita dunque i propri soci e la cittadinanza all’ultimo appuntamento in calendario.

L’incontro, non solo informativo, ma anche di approfondimento sulla migrazione forzata e sul cambiamento climatico ha per titolo : “Popoli in fuga e foreste che cadono”: Per una panoramica dettagliata sarà presente Andrea Cagol, giornalista e referente stampa Cinformi Immigrazione, che introdurrà il tema : montagna-rifugiati-migrazioni per motivi ambientali e climatici, e che affronterà il problema delle migrazioni relative ai cambiamenti climatici attraverso infografiche e il commento ai global trends, in un percorso che condurrà fino al Trentino.

Il Centro Astalli Trento mostrerà un nuovo modo di dar voce a chi è senza voce: l’associazione, presentata dal suo presidente Stefano Graiff, si è impegnata infatti ad “accompagnare”, “servire” e “difendere” anche con la suggestione di un progetto fatto di racconti, scritti da Angela Tognolini, i quali usciranno a puntate sul settimanale diocesano Vita Trentina.L’autrice stessa ne illustrerà il contenuto durante l’incontro in alcuni momenti dedicati alla lettura dalla viva voce di un rifugiato, Kamate Soliha.

L’intervento di Massimo Komatz in rappresentanza di CNCA (Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza) raccoglierà alcuni spunti di riflessione rilanciando la dimensione di visione e di rete che è insita nella missione del Coordinamento, orientando lo sguardo al futuro.

Progetto Finestre

A.SCUOLE min

Leggi tutto...

Vignette Astalli

Il "Sito" (centroastallitrento.it) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di centroastallitrento.it. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.