INTEGRAZIONE

Cosa facciamo?

L'area integrazione si occupa di strutturare percorsi personalizzati di formazione e orientamento al lavoro, volti alla (ri)conquista dell'autonomia e alla costruzione di reti sociali sul territorio. L'intento è di creare uno spazio di ascolto e confronto in cui fornire strumenti per affrontare l'attuale mercato del lavoro e offrire stimoli/motivazione per orientare il futuro delle persone accolte e seguite, a partire dall’insegnamento della lingua italiana.

News

sito5x100018

26 ottobre18

Venerdì 26 ottobre 2018, nel contesto dell'annuale fiera di Fa' la Cosa Giusta, vi sarà una conferenza dal titolo "Lavoro è dignità": ogni giorno lavoriamo con persone arrivate nel nostro paese in cerca di una vita migliore, spesso in fuga da situazioni di violazione dei diritti. Le aiutiamo a ricostruire la loro quotidianità, con loro condividiamo le gioie e le soddisfazioni di chi ha trovato lavoro, un contratto regolare e la possibilità di ripartire. Ma in questi anni abbiamo anche condiviso lo sconforto e la delusione, a volte la rabbia, di chi non è riuscito, nel breve periodo del progetto di accoglienza, a raggiungere una seppur minima autonomia economica o si è trovato a dover accettare condizioni di lavoro difficili o umilianti. Per questo motivo, il tema dello sfruttamento lavorativo è diventato centrale.

Venerdì 26 ottobre dalle ore 15 alle ore 18 avrà luogo il convegno "Lavoro è dignità. Riflessioni sulla consapevolezza dei lavoratori a rischio sfruttamento", presso la fiera Fa' La Cosa Giusta Trento, in Via Briamasco 2.

 

Programma:

Introduzione di Stefano Graiff - presidente di Centro Astalli Trento

Interventi di:

Jean Renè Bilongo (Flai-Cgil Nazionale) rapporto Agromafie e caporalato

Giuseppe Pugliese (Sos Rosarno)

Sfruttazero

Il "Sito" (centroastallitrento.it) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di centroastallitrento.it. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.