ABITARE

Cosa facciamo?

L’area accoglienza offre servizi essenziali alle persone, accompagnandole e sostenendole nel periodo di accoglienza in struttura. Ci proponiamo di creare occasioni utili alla maturazione di una quanto più completa autonomia attraverso l’interazione e l’integrazione con il vicinato e la cittadinanza, agevolando inoltre la conoscenza dei servizi e delle risorse presenti, disponibili e attivabili sul territorio.

Una comunità intera

uci copertina

Progetto Ordini Religiosi

casacombpng1

Accoglienza Missionari Comboniani

casadehpng1

Accoglienza Padri Dehoniani 

casafranc

Accoglienza Padri Cappuccini

 canossiane

Accoglienza Figlie della Carità-Canossiane

Iscriviti alla newsletter

 
 

L’Area accoglienza dello SPRAR è composta da 6 operatori che si occupano di accogliere, accompagnare e orientare gli ospiti del progetto nei territori e nelle comunità locali della Provincia Autonoma di Trento in cui sono presenti gli alloggi a disposizione. Uomini e donne singoli, famiglie e nuclei monoparentali: a ciascuno si cerca di dedicare l’attenzione che merita, condividendo nell’equipe di lavoro i principi di fondo che ci accomunano. L’attività di accompagnamento negli alloggi consiste nell’inserimento delle persone all’interno degli appartamenti nel momento in cui entrano nel progetto SPRAR. Il ruolo degli operatori è quello di spiegare agli ospiti le regole della convivenza sociale e di illustrare gli spazi e i servizi del quartiere a cui possono fare riferimento. Viene svolta un’attività di accompagnamento all’ iter burocratico necessario ai fini dell’iscrizione anagrafica che permette l’ottenimento della residenza sul territorio. Un altro aspetto fondamentale è rappresentato dall’iscrizione all’anagrafe sanitario, che garantisce l’assegnazione di un medico di base. In questa maniera gli ospiti vengono aiutati a sentirsi sempre più parte del nostro territorio. Il progetto SPRAR finanzia anche il laboratorio “Asilo richiedenti” in collaborazione con la cooperativa Il Sorriso “Tages Mutter”: questo progetto offre a tutte le donne con bambini la possibilità di ottenere le conoscenze necessarie rispetto a cosa ci si aspetta in italia per quanto riguarda la genitorialità. Le madri vengono aiutate a trovare un punto di incontro tra la loro realtà d’origine e quella italiana, per garantire al bambino la crescita più adeguata a cavallo tra due culture differenti. Fondamentale nell’area SPRAR è il lavoro di équipe: si tratta di una riunione a cadenza settimanale in cui si discute in gruppo delle problematiche che i singoli casi potrebbero presentare, provando a trovare insieme le soluzioni possibili. Lavorando su progetti personalizzati, il momento dell’équipe viene anche utilizzato per analizzare i dati delle persone da inserire cercando di immaginare il progetto più adatto alle singole necessità. Inoltre, dal 2018 è stata data vita al progetto equipe di “area unica”: gli operatori di tutte le aree operative del Centro Astalli si ritrovano in un momento di condivisione. Ogni equipe si personalizza con attività a tema, giochi di ruolo; lo scopo è quello di fare gruppo, migliorare la comunicazione e il rapporto tra colleghi oltre che trovare nuove strategie per la gestione di conflitti. Nel percorso di accompagnamento all’autonomia alloggiativa gli ospiti SPRAR vengono assistiti nella ricerca e nella lettura di annunci per trovare casa. Gli operatori rappresentano il ponte tra i privati che vendono gli alloggi e gli ospiti in uscita dal progetto, i quali vengono anche informati circa l’esistenza di servizi di terza accoglienza offerti dal Centro Astalli e da ATAS, ai fini del miglior accompagnamento all’integrazione possibile.

Il "Sito" (centroastallitrento.it) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di centroastallitrento.it. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.