Centro Astalli Trento - Benvenuti

Chi siamo

L’accompagnamento dei rifugiati e la condivisione delle loro esperienze è al centro di tutti i servizi del Centro Astalli Trento da quelli di prima accoglienza per chi è appena arrivato in Italia, fino alle attività di sensibilizzazione e all’impegno di advocacy, che ha l’obiettivo di modificare le politiche ingiuste a livello locale, nazionale o internazionale.

Sostienici !

solounbiglietto

 

Diritti e doveri

05 02 LOGO diritti doveri GENERALE con CENTRO ASTALLI

News

sito5x100018

Associazione Centro Astalli Trento Onlus

Via delle Laste 22, 38121 Trento- Italia

 JRS, Servizio dei Gesuiti per i Rifugiati in Italia - CF: 96072090226

stelle

Ogni giorno scopriamo e percepiamo una crescente violenza in tutte le direzioni e tra le relazioni che viviamo. Ogni volta che non riusciamo a difendere una persona, ogni volta che ci risulta difficile schierarci apertamente in favore della giustizia ci sentiamo, inevitabilmente, complici silenziosi e attuatori di ingiustizia. Questo genera in noi una grande tristezza e un senso di impotenza: ci sembra davvero buio. Scopriamo di essere fragili a fianco di fragili: fatichiamo a difendere le persone in una società individualista che non riconosce l’altro, il diverso e i suoi diritti; fatichiamo a percepire contatto e presenza in una comunità frammentata, fatta di isole, che sfuggono al confronto e che stentano a riconoscere persino i valori costituzionali, che sarebbero alla base del nostro consesso civile. La Costituzione è fragile, la nostra Repubblica è fragile, la democrazia e la società sono fragili.

Don Ciotti il 3 ottobre ci ha risposto: “la fragilità è insita nella stessa condizione umana ed il prenderne atto ci rende più forti. Non solo ma la società forte è quella che accoglie la fragilità, mentre quella che si chiude in sé stessa come l’attuale, è debole pur credendosi forte perché quelle fragilità le respinge come una minaccia e una paura”. Guardando questa fragilità scopriamo che è una ricchezza, una stella che ci illumina. E scopriamo così che dove non riusciamo a difendere le persone in una società individualista gruppi di volontari e di persone che non avremmo mai immaginato capaci di tanto si adoperano per dare un sostegno, un posto letto, del tempo a disposizione per insegnare l’italiano o per farsi semplicemente compagnia. Dove fatichiamo a percepire contatto e presenza in una comunità frammentata, troviamo isole di persone che desiderano camminare insieme in montagna, cenare insieme, visitare i nostri appartamenti.

Dove sembrano traballare i valori costituzionali, vediamo una Costituzione incarnata negli studenti e nei loro insegnanti, nelle persone che manifestano per strada, in chi non cede davanti ad un discorso xenofobo al bar o sull’autobus. La nostra realtà associativa, la nostra Repubblica sono fragili, la democrazia e la società sono fragili- per questo sono stelle bellissime. Da soli non saremmo abbastanza; ma infatti i rifugiati, gli operatori, il Centro Astalli Trento sono stelle e facciamo parte di tante costellazioni. Il cielo siderale è infinito e nel 2019 esploreremo lo spazio profondo con l’audacia dei folli e l’esperienza dei migliori astronauti. Chi ha paura muore ogni giorno, ma chi è lottatore di speranza ha il coraggio che tiene vivi ogni giorno.

logo nazionale 2

 

 

Fondazione S.Ignazio

 

 

 cnca

 

 

scup

 

 

 

Il "Sito" (centroastallitrento.it) utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine di centroastallitrento.it. Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente. Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.